Case StudyProgetti e interventi di QSC

 

Il progetto

Nel 2018 Carrefour Property Italia ha deciso di sottomettere alcuni ipermercati del territorio nazionale italiano, scelti secondo dei criteri di rappresentatività, ad uno standard di edilizia sostenibile. Per l’ottenimento di una certificazione ambientale, è stato scelto il protocollo BREEAM In Use International, sviluppato dall’ente inglese BRE (Building Research Establishment), che permette di valutare un asset esistente secondo criteri di valutazione che riguardano 3 macro aree:

  • Asset Performance (sostenibilità e impatto ambientale);
  • Building Management (materiali e tecniche di building);
  • Occupier Management (regolamentazione e best practices).

La certificazione
BREEAM “BRE Environmental Assessment Method” è uno standard volontario che offre un sistema di qualità indipendente, valutato da professionisti, conforme ai sistemi ISO 9001 e 14001 per la revisione e la valutazione delle prestazioni. Tutti gli edifici possono essere analizzati attraverso schemi valutativi specifici in funzione della tipologia di immobile.
Per iniziare questo percorso di valutazione ambientale, sono stati individuati gli ipermercati di Massa Carrara (MC) e Nichelino (TO). Per il Centro Commerciale di Massa Carrara, le aree “Asset Performance-part.1” e “Building management-part.2” sono state oggetto della certificazione mentre il centro Commerciale di Nichelino è stato valutato unicamente secondo la parte di “Asset Performance-part 1” in quanto l’ipermercato è in esercizio con la sua configurazione attuale da aprile 2018.

I centri commerciali
Il complesso MareMonti è un centro commerciale situato a Massa (MC), completato nel 1995 ed acquisito nel 2014 dall’attuale proprietà. È ubicato a Massa (MS) in via Massa Avenza 32 ed è servito da un ampio parcheggio per un totale di 1.600 posti auto, così suddiviso:

  • parcheggio A (cielo): posto in copertura;
  • parcheggio B (monti): posto lato Alpi Apuane;
  • parcheggio C (mare): posto lato Mar Ligure.

L’edificio è composto da:

  • parti comuni interne:
  • Galleria, U.S. e servizi superficie mq. 2.850 ca.
  • Uffici superficie mq. 700 ca.
  • Parti comuni esterne
    • Locali tecnici
    • Parcheggio non coperto + viabilità + rampa mq. 49.000 ca.

Oltre a tali aree è presente un’ampia porzione di mq 12.000 ca. destinata all’ipermercato Carrefour.
Il centro commerciale si sviluppa interamente al piano terra con una parte di uffici posta al piano mezzanino.
La certificazione ha riguardato le porzioni comuni con la “mall” commerciale, gli uffici del piano mezzanino e le porzioni esterne.

I Viali Shopping Park è un retail park situato a Nichelino in provincia di Torino di cui la costruzione è terminata nel 2017.
Il centro si compone di:

  • una struttura principale dove è presente al piano terra una “mall” comune chiusa su cui si affacciano degli spazi commerciali e al piano interrato un’area parcheggio;
  • edifici vari ed isolati in cui sono presenti solo spazi commerciali.

L’edificio descritto al primo punto ha un impianto centralizzato che serve sia la “mall” comune che i singoli tenant dell’immobile.
Gli edifici indicati al secondo punto sono completamente autonomi; il fit out e la gestione dell’edificio sono in carico al singolo tenant.
La “mall” e gli spazi esterni sono stati oggetti della certificazione mentre sono stati esclusi i singoli edifici identificati al secondo punto e le aree dei tenant presenti nell’edificio descritto al primo punto.

L'intervento di QSC

L’attività è stata svolta in 4 fasi:

  • Fase di Pre-assesment: è stato eseguito un pre-assesment dei due centri commerciali sulla base della documentazione acquisita evidenziando eventuali criteri di miglioramento.
  • Fase di Assesment: sono stati eseguiti dei sopralluoghi e acquisita della documentazione prodotta dalla Committenza a valle di specifiche richieste di QSC con successivo caricamento di essi sulla piattaforma. Successivamente QSC ha redatto una Due Diligence secondo i criteri ambientali definiti dal protocollo BREEAM IN USE al fine di definire con accuratezza le modalità di gestione in essere nel parco commerciale. Assieme al Committente sono state definite delle politiche supplementari da attuare ed è stato elaborato un piano di monitoraggio (consumi energetici, acqua, ecc) per adempiere ai criteri ambientali BREEAM.
  • Fase di valutazione e validazione da parte del Breeam Assessor QSC: raccolta tutta la documentazione, valutati i dati in suo possesso l’Assessor ha trasmesso il rapporto al BRE.
  • Fase di Integrazione documentale: a seguito della verifica da parte di BRE della documentazione fornita, QSC ha raccolto ulteriori evidenze in particolare per quanto riguarda il monitoraggio dei consumi e l’attuazione delle politiche ambientali.

I risultati ottenuti

L’obiettivo era ottenere una certificazione ambientale per questi due primi Centri Commerciali, confermando la volontà di Carrefour Property Italia di iniziare un percorso di valutazione dell’ecosostenibilità del parco ipermercati e centri commerciali proprietà del marchio.
Il Centro commerciale MariMonti ha ottenuto il livello “Pass” per la categoria Asset Performance e il livello “Acceptable” per la categoria Occupier Management mentre i Viali Shopping Park hanno raggiunto il livello “Very Good” nella categoria Asset Performance.
Carrefour Property Italia intende applicare alle altre realtà commerciali lo stesso standard di valutazione ambientale negli anni a venire.

Dichiarazione d’imparzialità di QSC S.r.l.

Con la creazione di QSC nel 2014 i soci fondatori hanno messo alla base dell’esercizio dell’attività valori fondamentali quali la competenza, l’imparzialità, la trasparenza e la terzietà, e hanno messo in atto misure atte a garantirle.

Il sistema Qualità di QSC, redatto in conformità alla norma 17020 come organismo di ispezione di Tipo A, garantisce al Cliente di QSC di massimo grado di indipendenza nello svolgimento delle attività di ispezione.

Un’analisi del rischio di imparzialità viene effettuata annualmente sulla base delle minacce reali per l’imparzialità dell’organismo analizzando situazioni di rischio puntuali e riducendone la probabilità attraverso misure efficaci.

Gli ispettori di QSC forniscono sufficienti garanzie per dimostrare l’assenza di conflitti di interesse e operano senza condizionamenti o pressioni di carattere commerciale e finanziario che possano influenzare le decisioni in merito alle attività svolte. Gli ispettori sono adeguatamente sensibilizzati e segnalano eventuali situazioni che rappresentano un potenziale rischio per la salvaguardia dell’imparzialità.

Il procedimento di qualifica e selezione degli ispettori e/o collaboratori prevede espressamente l’obbligo dell’indipendenza, imparzialità ed integrità da assicurarsi all’atto della sottoscrizione del contratto con QSC.

QSC è indipendente finanziariamente, svolge quindi la propria attività senza vincoli finanziari, non svolge attività in contrasto con l’attività di ispezione.

QSC non fa parte di alcun soggetto giuridico che è impegnato nella progettazione, fabbricazione, fornitura, installazione, acquisto, proprietà, utilizzo o manutenzione degli elementi sottoposti a prova e/o ispezione.
QSC non è collegata a un soggetto giuridico separato impegnato nella progettazione, fabbricazione, fornitura, installazione, acquisto, proprietà, utilizzo o manutenzione degli elementi sottoposti a prova e/o ispezione; è indipendente dalle parti coinvolte.

QSC, inoltre:

  • definisce specifiche e chiare condizioni contrattuali di offerta dei propri servizi supportate da Condizioni Generali di erogazione del servizio fornite con ogni offerta; le condizioni generali comprendono inoltre la procedura di reclamo e ricorso;
  • assicura la riservatezza per tutte le informazioni raccolte nel corso dello svolgimento delle sue attività e la tutela dei diritti di proprietà;
  • la Direzione conduce un riesame, almeno una volta all’anno, per la verifica dell’imparzialità delle attività di controllo e dei processi decisionali.

Milano, 16 marzo 2015

Per informazioni e preventivi puoi metterti in contatto con QSC compilando questo modulo. Grazie!